Ubriaco fradicio, prende a pugni in faccia i carabinieri al bar: arrestato

È successo nella serata di mercoledì a Seggiano, frazione di Pioltello

Immagine repertorio

Era ubriaco stava infastidendo il titolare e ad alcuni clienti di un bar di Seggiano, frazione di Pioltello. Quando sono arrivati i carabinieri li ha presi a pugni in faccia e per lui sono scattate le manette con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. È successo nella serata di mercoledì 30 gennaio, nei guai un 34enne romeno già noto alle forze dell'ordine.

Seggiano, prende a pugni i carabinieri: l'accaduto

L'uomo ha prima iniziato a infastidire i clienti del bar e il titolare che, esasperato, ha chiesto l'intervento dei carabinieri. Sul posto sono sono intervenuti i militari della tenenza di Pioltello, ma appena hanno varcato la soglia del bar sono stati aggrediti dal 34enne che li ha presi a pugni in faccia, fortunatamente senza provocare lesioni.

È stato immobilizzato e accompagnato in caserma e nella mattinata di giovedì 31 gennaio stato giudicato per direttissima dal tribunale di Milano. Il giudice ha convalidato l'arresto e ha disposto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento