Ragazza aggredita e presa a pugni in faccia senza motivo da un ubriaco: denunciato

Il fatto era accaduto durante l'Artigiano in Fiera, ferita una ragazza canturina

Immagine repertorio

È stato identificato e denunciato dai carabinieri di Rho l'uomo che il 4 dicembre 2018 alla Fiera dell'artigianato ha aggredito e preso a pugni in faccia una ragazza canturina di 26 anni. Secondo quanto emerso dalle indagini degli investigatori della compagnia di Rho si tratterebbe un commerciante 26enne di Abbiategrasso.

L'aggressione

La giovane, come riportato dai carabinieri, era stata aggredita all'interno degli stand ed era dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso, dove era stata dimessa con una prognosi di 10 giorni per un trauma facciale. I Carabinieri, dopo aver ricevuto la denuncia da parte della vittima, avevano avviato una serie di accertamenti e anche grazie ad una serie di testimonianze, nonché alla visione delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza e alla collaborazione dell’ente fieristico, oltre che degli organizzatori, sono riusciti ad individuare l'uomo che, ubriaco fradicio, aveva colpito la ragazza senza alcun motivo.

Il giovane è stato convocato in caserma e per lui è scattata una denuncia per lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento