Cronaca Seregno

Seregno, la crisi "spazza" i rifiuti: stabile la differenziata

I dati sulla raccolta rifiuti confermano una crescita costante, seppur esigua, del riciclaggio dei rifiuti urbani. Ma la crisi diminuisce la spazzatura

Seregno - I dati sulla raccolta rifiuti confermano una crescita costante, seppur esigua, del riciclaggio dei rifiuti urbani. Nello specifico nel 2012 la quota dei rifiuti differenziati si è attestata al 62,4 per cento contro il 62,1 del 2011. Il dato più interessante è però il calo della quantità totale di rifiuti raccolti. Siamo passati da 18.204.986 chilogrammi del 2011 a 17.736.160 (-2,5%), segno che la crisi ha ridotto in maniera evidente i consumi.

Tornando alla differenziata l’Amministrazione giudica comunque importante il piccolo passo avanti “perché, in un’area fortemente industrializzata e urbanizzata come quella della Brianza, sostenere e aumentare la raccolta differenziata è la sola strada da seguire per uno sviluppo sostenibile”, spiega l’assessore ai Parchi, all’Ecologia e all’Ambiente Flavio Sambruni.
Per questo, aggiunge l’Assessore, l’obiettivo del 2013 “è cercare di abbassare il “peso” del sacco grigio, cioè dei rifiuti indifferenziati, che oggi sono quasi 6.668.033 chilogrammi, un dato che riteniamo sia ancora troppo alto perché nel sacco grigio spesso c’è un piccolo tesoro di rifiuti che possono essere riciclati”.

Lo sportello di riferimento per i cittadini è il “Punto Verde”, lo spazio dove i nuovi residenti possono ritirare i sacchi per la raccolta differenziata e dove tutti i cittadini possono chiedere informazioni su come differenziare i rifiuti. L’ info point di Gelsia Ambiente è aperto pubblico in via Fratelli Bandiera due giorni la settimana, il martedì e il venerdì dalle 14.30 alle 16.45.

E dalla fine dell’anno scorso l’Assessorato ai Parchi, all’Ecologia e all’Ambiente ha promosso un nuovo servizio: il ritiro a domicilio del verde, sfalci d'erba, foglie e potature. I sacchi verdi possono essere ritirati presso il «Punto Verde» al costo di tre euro ogni sacco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seregno, la crisi "spazza" i rifiuti: stabile la differenziata

MonzaToday è in caricamento