rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Iniziative / Cesano Maderno

Cosa ci fanno 2mila ragazzini con le tende nel weekend in Brianza

L’iniziativa

Saranno duemila i giovani scout che nel weekend dal 23 al 25 aprile si sono dati appuntamento in Brianza. "Rendi il mondo un posto migliore": è questo il titolo dell'evento scout regionale che si terrà a Cesano Maderno. Si tratta del campo di San Giorgio regionale (protettore di tutti gli scout), la ricorrenza che ogni anno viene festeggiata da milioni di scout in tutto il mondo.

L'evento, organizzato dall'associazione Scout CNGEI (Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani, fondato nel 1912), la componente laica della FIS, Federazione Italiana dello Scoutismo, ospiterà per tre giorni duemila soci dell'associazione provenienti da tutta la Lombardia. Il tema affrontato dai giovani scout nel corso dei tre giorni è la salvaguardia dell'ambiente: Lupetti (8-12 anni), Esploratori (12-16 anni) e Rover (16-19 anni) attraverso giochi, riflessioni e attività all'aria aperta, si metteranno in gioco per approfondire tematiche relative a natura, ecologia, sostenibilità, attenzione agli sprechi, inquinamento, cambiamenti climatici. Il titolo dell'evento è una citazione dell'ultima lettera, scritta nel lontano 1940, in piena seconda guerra mondiale da Robert Baden-Powell, fondatore dello scautismo, che chiede a tutti gli scout di impegnarsi per rendere il mondo un posto migliore, contribuendo ognuno nel proprio piccolo a fare del proprio meglio per difendere ogni giorno il nostro pianeta.

Dal Velodromo al parco: weekend a contatto con la natura

Le attività si svolgono su tutto il territorio del comune di Cesano Maderno, le aree interessate: Velodromo, parco Arese, parco Borromeo, alcuni prati nel parco delle Groane e anche il bosco Agostino Andermark nel comune di Bovisio Masciago. Ad assicurare la buona riuscita dell'evento, più di 300 adulti scout volontari sono impegnati in attività logistiche come accoglienza, sicurezza, distribuzione pasti e igiene, e a garantire gli aspetti educativi di bambini e ragazzi.

Oltre a tutte le sezioni scout CNGEI della Lombardia sono stati invitati a partecipare anche i giovani musulmani dell'associazione ASSIM (Associazione Speranze Scout Italy Musulmani) per favorire uno scambio culturale e di conoscenza reciproca, caratteristiche che contraddistinguono il movimento scout. Le sezioni scout partecipanti arrivano da Bergamo, Buccinasco, Cantù, Cernobbio, Cernusco sul Naviglio, Cesano Maderno, Como, Cremona, Milano, Valmadrera, Zanica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa ci fanno 2mila ragazzini con le tende nel weekend in Brianza

MonzaToday è in caricamento