rotate-mobile
Cronaca

Scoperta una raffineria di droga, tre arresti e oltre 10 chili tra eroina e cocaina sequestrati

Affari dalla Bergamasca a Solaro, alle porte di Monza

Confezionavano chili e chili di droga e poi consegnavano eroina e cocaina a bordo di una Volvo arrivando a gestire affari dalla Bergamasca fino a Solaro, alle porte del Monzese.

Tre cittadini albanesi di 41, 22 e 24 anni sono stati arrestati lo scorso giovedì dai poliziotti della Squadra Mobile di Milano a Fontanelle, all'interno di un'abitazione nel comune bergamasco trasformata in "raffineria" di droga. Quando i poliziotti hanno fatto irruzione nello stabile hanno sorpreso due trafficanti intenti a lavorare la sostanza stupefacente con le mascherine anti-inalazione sul volto utilizzando frullatori e una pressa per confezionare la droga. Nell'abitazione sono stati sequestrati dieci chili di eroina e un chilo di cocaina insieme a settemila euro in contanti e cinque chili di sostanza da taglio. 
Gli agenti sono riusciti a risalire ai tre al termine di un'indagine che ha portato all'arresto di diversi piccoli spacciatori fino all'individuazione di due cittadini albanesi ritenuti trafficanti di stupefacenti attivi nell'area milanese di Solaro.

Seguendo i moviventi dei presunti spacciatori i poliziotti sono riusciti a risalire allo stabile bergamasco dove sono stati sequestrati diversi sacchetti in cellophane con la droga, frullatori e mixer, una pressa utilizzata per impacchettare i panetti di stupefacente insieme a settemila euro contenuti in una cassaforte. Il resto della droga invece era nascosto in una valigia.

I tre sono stati arrestati con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Nell'ambito dell'operazione è stata sequestrata anche una vettura, una Volvo, con cui la banda si spostava per le consegne di droga.
droga raffineria 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta una raffineria di droga, tre arresti e oltre 10 chili tra eroina e cocaina sequestrati

MonzaToday è in caricamento