Controlli in stazione, finisce in carcere una ragazza di 29 anni

L'arresto è stato eseguito dai carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Monza

Una ragazza di 29 anni di Lesmo è stata arrestata negli scorsi giorni in stazione a Monza dall'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Monza.

La giovane è stata fermata in orario serale dai carabinieri durante un controllo predisposto nell'area ed è emerso subito che a carico della ragazza, che ha precedenti per reati contro il patrimonio, ci fosse un provvedimento di aggravamento della misura degli arresti domiciliari a cui era stata sottoposta. 

La 29enne si era allontanata dall'abitazione senza alcuna autorizzazione e la violazione era stata segnalata all'autorità giudiziaria che ha disposto l'aggravemento della misura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ragazza è stata cosi' accompagnata in carcere a San Vittore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Coronavirus: cosa succede se nel proprio condominio c'è una persona positiva?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento