Ragazza derubata in stazione: ladro le strappa il telefono di mano nel sottopasso

Indagini in corso da parte della polizia di Stato

Indaga la polizia di Stato

Due scippi in due giorni a Monza. Sabato pomeriggio è toccato a una pensionata, derubata della borsa con soldi e documenti mentre attendeva l'autobus in via Boito. Domenica invece, nel pomeriggio, vittima di un secondo furto, in stazione, è stata una ragazza che era appena scesa da un convoglio.

E' successo nel pomeriggio di domenica quando la giovane, una viaggiatrice seduta a bordo di un convoglio Milano-Bergamo, dopo essere salita alla stazione del capoluogo lombardo, ha iniziato a usare il suo smartphone. La viaggiatrice poi è scesa alla stazione di Monza ma qui è stata vittima di uno scippo. 

Quando ha imboccato il sottopasso, un ragazzo straniero, un nordafricano secondo quanto descritto dalla vittima, le ha strappato il cellulare di mano, fuggendo via in direzione dei binari. L'episodio è stato denunciato alla polizia di Stato che ora indaga per risalire al responsabile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento