Cronaca Arcore

Caldo infernale in treno, ragazza perde i sensi

E' successo mercoledì sera ad Arcore sull'affollatissimo convoglio che da Milano era diretto a Bergamo

Il caldo feroce di questi giorni non perdona e viaggiare su carrozze non refrigerate può rivelarsi devastante.

Una ragazza ha perso i sensi durante il viaggio in treno tra Milano e Bergamo.

Lo spiacevole episodio è avvenuto mercoledì sera all'altezza di Arcore, come riporta Bergamonews.

La giovane è collassata a causa del sovraffollamento, con i finestrini chiusi e il condizionatore non funzionante.

Il 18.31 in partenza dalla stazione di Milano è stato cancellato, i pendolari sono stati costretti ad ammassarsi su quello successivo. Incastrati sulle scale, nei vagoni, in ogni angolo. In condizioni inumane.

Alla fermata di Arcore i passeggeri hanno portato la ragazza sulla banchina, l'hanno fatta sdraiare in attesa dell'ambulanza. Il personale sanitario è intervenuto per accertarsi delle condizioni della giovane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo infernale in treno, ragazza perde i sensi

MonzaToday è in caricamento