Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Libertà / Via Lecco

Pizzicata al volante "allegra" ma ubriaca: denunciata una ragazza a Monza

La giovane, 29 anni, era alla guida di un Mini Cooper con un tasso alcolemico di 1,14 g/l

Troppo "allegra" per essere sobria. Hanno pensato questo gli agenti della polizia locale quando domenica notte, pochi minuti prima delle tre, hanno pizzicato una 29enne al volante di una Mini Cooper ubriaca. 

La ragazza ha destato l'attenzione di una pattuglia impegnata in un controllo stradale all'altezza di via Lecco, a ridosso di viale Libertà, a causa di una curva "azzardata". La conducente ha svoltato senza nemmeno rallentare la marcia e tanto è bastato agli agenti per decidere di procedere con un controllo. Quando la locale ha chiesto alla ragazza, residente a Bernareggio, patente e documenti, lei è parsa troppo allegra per essere sobria e così è scattato l'accertamento dell'etilometro che ha rilevato che la 29enne aveva alcol in corpo per 1,14 g/l. 

La ragazza è stata denunciata per guida in stato di ebbrezza e la patente le è stata ritirata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizzicata al volante "allegra" ma ubriaca: denunciata una ragazza a Monza

MonzaToday è in caricamento