Noleggiano un risciò per fare il giro del Parco ma si avventurano in centro: quattro ragazzi multati

L'episodio nel pomeriggio di giovedì. Dopo la segnalazione del gestore del punto noleggio bici del Parco per la mancata riconsegna del mezzo, la polizia locale ha rintracciato la carrozzella in centro Monza

Hanno noleggiato un risciò per fare il giro del parco in compagnia tra amici ma non hanno riportato il mezzo nei termini previsti e si sono avventurati oltre i confini del polmone verde fino in centro città.

Giovedì pomeriggio la polizia locale è intervenuta in via Italia dove alcuni passanti avevano segnalato la presenza di alcuni ragazzi a bordo di una delle carrozzelle noleggiate all'interno del Parco di Monza. Gli agenti, dopo aver raccolto la segnalazione del titolare del punto di noleggio preoccupato per il mancato rientro di uno dei mezzi, si sono recati sul posto.

A bordo del risciò noleggiato da quattro ventenni monzesi erano rimasti soltanto due occupanti: i ragazzi hanno spiegato di aver riaccompagnato a casa due degli amici lungo il tragitto e di essere in procinto di riconsegnare il mezzo. La polizia locale li ha invitati a rientrare nel Parco e li ha accompagnati lungo il tragitto dove i due sono anche rimasti incastrati nella rete di un cantiere lungo via Boccaccio.

I giovani sono stati multati con una sanzione di 51 euro per aver violato l'articolo 2 del Regolamento del Parco che vieta che i mezzi noleggiati vengano portati oltre i confini dell'area verde. I ragazzi, per cercare di evitare la contravvenzione, si sono giustificati dicendo di non essere a conoscenza del regolamento che però è chiaramente esposto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento