Cederna, ragazzina molestata mentre va a scuola da quattro stranieri

Sull'episodio che dalle prime testimonianze confuse sembrava essere stato un furto ora indagano i Carabinieri di Monza dopo la denuncia sporta dai genitori della minorenne

Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri di Monza

Inizialmente sembrava essere stato un furto ma purtroppo l’episodio che ha avuto come protagonista una ragazzina in zona Cederna è stato qualcosa di più brutto.

Dopo le testimonianze confuse di chi aveva sentito questa triste storia, a fare chiarezza sulla vicenda c’è una denuncia e un’indagine in corso.

La ragazzina che di prima mattina stava raggiungendo a piedi la sua scuola non è stata fermata da quattro uomini nordafricani per essere derubata ma è stata molestata.

La ragazza fortunatamente dopo essere stata avvicinata dagli sconosciuti è riuscita a scappare e ad allontanarsi.

Appena arrivata tra facce amiche, dopo lo spavento, avrebbe raccontato quanto accaduto a chi le stava vicino fino a sporgere denuncia accompagnata dai genitori.

Sul triste episodio avvenuto qualche settimana fa sono ancora in corso le indagini dei Carabinieri di Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento