Cronaca

Lite tra ragazzini durante la partita di calcetto al parco, 13enne aggredito

Succede a Monza dove domenica pomeriggio sono intervenuti i carabinieri e i soccorsi del 118

Immagine di repertorio

Una partita a calcetto domenica pomeriggio in un parchetto di Monza è finita al Pronto Soccorso per un ragazzo di tredici anni. L'adolescente, residente in città, è stato soccorso dopo essere stato aggredito da un coetaneo pare in seguito a un litigio scaturito durante una partita a pallone.

Nel pomeriggio del 30 maggio in via Romagna, all'interno dell'area verde, sono intervenuti i soccorsi del 118 con un'ambulanza e una pattuglia del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia dell'Arma di Monza. Il minorenne è stato accompagnato da un'ambulanza all'ospedale San Gerardo in codice verde per le medicazioni del caso mentre i militari sono al lavoro per identificare il responsabile. 

Il litigio secondo quanto al momento ricostruito sarebbe scaturito per futili motivi, durante una partitella organizzata tra ragazzini. Indagini in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra ragazzini durante la partita di calcetto al parco, 13enne aggredito

MonzaToday è in caricamento