Ragazzino picchiato in centro per portargli via la bici: 17enne finisce in ospedale

Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Monza

Una violenta testata al volto per portargli via la bicicletta. Violenta tentata rapina ai danni di un ragazzino di 17 anni in pieno centro a Monza nel pomeriggio di giovedì. 

L'allarme è scattato intorno alle 17 quando per soccorrere il minorenne in piazza Roma, proprio ai piedi dell'Arengario, nel cuore del capoluogo brianzolo, è intervenuta un'ambulanza del 118. Il giovane è stato medicato e trasferito in codice verde all'ospedale San Gerardo di Monza dove è stato dimesso con una prognosi di dieci giorni. 

Il 17enne, che ha denunciato l'accaduto ai carabinieri monzesi che ora indagano sull'episodio, ha raccontato che poco prima due persone lo avrebbero avvicinato e avrebbero tentato di rubargli la bicicletta, colpendolo al viso con una testata. Il giovane ha reagito ed è riuscito a mettere in fuga i malviventi che sono fuggiti via per le vie circostanti.

Sono in corso accertamenti per l'individuazione degli autori che dovranno rispondere di tentata rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento