Passeggia in centro con lo smartphone in mano, ragazzino di 15 anni rapinato

I fatti a Cesano Maderno. Indagano i carabinieri

Smartphone

Due giovani con il volto in parte nascosto da un cappuccio hanno rapinato un ragazzino di 15 anni, portandogli via il telefono cellulare. I fatti sono avvenuti lunedì 21 ottobre ma la notizia è stata resa nota dai carabinieri di Desio venerdì mattina. 

Il ragazzino stava passeggiando in via Ronzoni, nel centro storico di Cesano Maderno, con il suo smartphone tra le mani. I due rapinatori si sono avvicinati e gli hanno strappato dalle mani il telefono. Inutilmente il 15enne ha tentato di ribellarsi e di inseguirli. I due sono riusciti a dileguarsi.

Ora i militari della compagnia di Desio stanno cercando i due giovanissimi rapinatori, con ogni probabilità con un’età simile a quella dell’adolescente rapinato: rischiano l’arresto per rapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane infermiera del San Gerardo si toglie la vita, il dramma nella "trincea" monzese

  • "Ti ho vista piangere, in silenzio", la commovente lettera alla moglie infermiera nel giorno del suo compleanno

  • Triuggio, dipendente positiva al Covid-19: chiuso punto vendita ItalCoop

  • Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 163 contagi tra Monza e Provincia. Tutti i dati

  • Coronavirus, trend dei contagi in calo in Lombardia: "Luce in fondo al tunnel"

  • Monza, città "silenziosa e deserta" nelle immagini riprese dal drone

Torna su
MonzaToday è in caricamento