Passeggia in centro con lo smartphone in mano, ragazzino di 15 anni rapinato

I fatti a Cesano Maderno. Indagano i carabinieri

Smartphone

Due giovani con il volto in parte nascosto da un cappuccio hanno rapinato un ragazzino di 15 anni, portandogli via il telefono cellulare. I fatti sono avvenuti lunedì 21 ottobre ma la notizia è stata resa nota dai carabinieri di Desio venerdì mattina. 

Il ragazzino stava passeggiando in via Ronzoni, nel centro storico di Cesano Maderno, con il suo smartphone tra le mani. I due rapinatori si sono avvicinati e gli hanno strappato dalle mani il telefono. Inutilmente il 15enne ha tentato di ribellarsi e di inseguirli. I due sono riusciti a dileguarsi.

Ora i militari della compagnia di Desio stanno cercando i due giovanissimi rapinatori, con ogni probabilità con un’età simile a quella dell’adolescente rapinato: rischiano l’arresto per rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento