Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Bovisio-Masciago

Non torna a casa dopo scuola, carabinieri rintracciano 13enne a Bovisio Masciago

Il giovane, secondo quanto reso noto, si era allontanato volontariamente. Rintracciato verso sera dai carabinieri di Varedo è stato riaffidato ai genitori

Non è tornato a casa dopo scuola e immediatamente i genitori hanno allertato le forze dell'ordine, sporgendo denuncia ai carabinieri. E' successo nella giornata di martedì a Bovisio Masciago dove lo stesso municipio, dopo la segnalazione partita dalle forze dell'ordine, ha diramato una comunicazione per le ricerche di un giovane di tredici anni che si era allontanato volontariamente da casa.

I carabinieri hanno attivato immediatamente le ricerche nel comune e nelle aree limitrofe, prestando particolare attenzione alle aree di ritrovo e agli scali ferroviari. Proprio qui, dopo le segnalazioni ricevute da alcuni cittadini che avevano riferito di aver visto il giovane salire su un convoglio, i carabinieri, in collaborazione con la polizia locale di Bovisio Masciago, hanno visionato i filmati ripresi dal circuito di telecamere di FerrovieNord senza però trovare alcun riscontro. Alle 19 una pattuglia della stazione di Varedo ha rintracciato il ragazzino in corso Roma a Bovisio Masciago e lo ha riaffidato alle cure dei genitori.

"A. sta bene ed è stato trovato in buone condizioni di salute" hanno reso noto dal municipio martedì sera, informando del ritrovamento i cittadini che avevano condiviso gli appelli per le ricerche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non torna a casa dopo scuola, carabinieri rintracciano 13enne a Bovisio Masciago

MonzaToday è in caricamento