rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Cornate d'Adda

Si tuffa nel fiume Adda ma non riemerge più: giovane in fin di vita a Cassano d'Adda | Foto

Dopo ore di ricerche i soccorsi lo hanno ritrovato in condizioni gravissime a chilometri di distanza dal punto dove si era tuffato

Doveva essere una domenica di svago per molti cittadini milanesi e brianzoli arrivati lungo le sponde del fiume Adda, a Cassano d'Adda, per trascorrere una giornata a riparo dell'afa. Purtroppo, dopo il tuffo in acqua di un ragazzo, la 'festa' si è trasformata in tragedia. Il giovane, infatti, non è più riemerso.

Cassano d'Adda: ragazzo si tuffa nel fiume e non riemerge

Immediatamente si sono attivati i soccorsi dell'Azienda regionale emergenza urgenza - con due ambulanze sul posto e con l'elisoccorso -, dei vigili del fuoco - arrivati con la squadra di sommozzatori, e dei carabinieri.

GUARDA IL VIDEO

Le ricerche sono andate avanti per oltre un'ora, poi il ragazzo è stato rinvenuto in condizioni disperate a chilometri di distanza dal punto dove si era immerso ma miracolosamente ancora in vita. L'ipotesi principale è che sia stato trascinato via dalla corrente o che sia stato colto da un malore improvviso. Per lui gli amici che gli stavano nuotando accanto nel momento in cui è avvenuto il dramma non hanno potuto fare nulla se non chiedere aiuto agli altri bagnanti presenti e lanciare l'allarme. Dopo l'intervento d'emergenza il ragazzo è stato accompagnato in codice rosso al San Raffale. Le sue condizioni sono gravissime.

c-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tuffa nel fiume Adda ma non riemerge più: giovane in fin di vita a Cassano d'Adda | Foto

MonzaToday è in caricamento