Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Si tuffa nel fiume e non riemerge: altro dramma d'estate

Giovedì pomeriggio a Cassano d'Adda un uomo si è tuffato nelle acque del fiume Adda non rispettando il divieto di balneazione ed è stato trascinato via dalla corrente

Si è tuffato per sfidare il caldo ma non è più riemerso dalle acque del fiume.

A Cassano d'Adda un marocchino giovedì pomeriggio nonostante il divieto di balneazione ha voluto fare il bagno ma la corrente lo ha trascinato via. 

Ad accorgersi di quanto stava accadendo sono state le persone presenti sulla riva che non lo hanno più visto uscire.

Uno dei signori presenti ha provato a seguirlo con la bicicletta per aiutarlo, porgendogli un appiglio, ad avere la meglio sulla corrente ma l'uomo è stato trascinato via.

Per tutto il pomeriggio i sommozzatori e l'elisoccorso hanno continuato le ricerche senza ritrovare il corpo del giovane. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tuffa nel fiume e non riemerge: altro dramma d'estate

MonzaToday è in caricamento