Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Vimercate / Piazza Guglielmo Marconi

Rapinato fuori da un locale a Vimercate: è caccia ai responsabili

In tre lo hanno accerchiato e minacciato con una bottiglia rotta per farsi consegnare il cellulare. Indagini in corso da parte dei carabinieri di Vimercate

Una serata trascorsa con gli amici in un bar dal finale insolito quella vissuta da un giovane 23enne martedì sera a Vimercate.

Il ragazzo, originario della provincia di Lecco, si trovava in piazza Marconi quando è stato avvicinato da tre persone.

Gli sconosciuti si sono fatti avanti e non hanno nemmeno fatto finta di avere intenzione di chiedere gentilmente qualche informazione ma hanno impugnato una bottiglia rotta e l'hanno usata come arma per minacciare il ragazzo e farsi consegnare il cellulare.

I fatti si sono consumati intorno alle 23.30 negli spazi della piazza davanti ai locali. Dopo aver messo le mani rapidamente sul bottino i tre sono fuggiti via fecendo perdere le proprie tracce.

Il giovane rapinato ha poi dato l'allarme e sul posto sono giunti i carabinieri di Vimercate.

Sono in corso le indagini per risalire ai responsabili del gesto. Le forze dell'ordine grazie alla descrizione dei tre aggressori stanno conducendo ricerche per identificarli e arrestarli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinato fuori da un locale a Vimercate: è caccia ai responsabili

MonzaToday è in caricamento