Cronaca Villasanta

Raggirano un'anziana e rubano nel suo appartamento

Tre donne nomadi hanno raggirato una signora anziana suonandole alla porta mercoledì pomeriggio e le hanno portato via 2mila euro in contanti

Ha bussato alla porta della sua vittima e l’ha intrattenuta a parlare.

Chiacchiera dopo chiacchiera l’ha distratta mentre le sue due complici si sono introdotte nell’abitazione portando via quanto di valore sono riuscite a trovare.

Una conversazione iniziata con il pretesto di chiedere alcune informazioni che aveva però un intento ben preciso: il furto.

Il raggiro all'anziana donna si è svolto in pieno giorno mercoledì pomeriggio in un palazzo di Villasanta.

Da un mobile della camera da letto le ladre hanno prelevato una somma in contanti di quasi 2 mila euro.

Dopo aver portato a termine il colpo le tre si sono allontanate indisturbate dall’appartamento ma sono state notate dal vicino di casa dell’anziana che ha chiamato i carabinieri.

Quando gli inquirenti sono giunti sul posto hanno trovato nelle vicinanze solo una delle tre ladre: una nomade di 33 anni, già nota alle forze dell’ordine per altri reati che è finita in manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raggirano un'anziana e rubano nel suo appartamento

MonzaToday è in caricamento