menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzino terrorizzato e rapinato per strada in pieno pomeriggio: arrestati due baby rapinatori

Il fatto era accaduto nel pomeriggio di mercoledì 15 gennaio, in manette due ragazzi di 17 anni

Era stato aggredito, picchiato e rapinato. Tutto per le cuffie bluetooth che aveva addosso. Tutto nel cuore del pomeriggio. Era accaduto intorno alle 15 di mercoledì 15 gennaio in via Virgilio ad Agrate Brianza, vittima dell'accaduto un ragazzino di 16 anni. 

Il giovane, picchiato con schiaffi e spintoni, era dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso dove i medici lo avevano visitato e dimesso con una prognosi di dieci giorni. I due presunti rapinatori, invece, sono stati arrestati nella notte tra mercoledì e giovedì 13 febbraio.

In manette due ragazzini di 17 anni, sempre residenti ad Agrate Brianza. I due, come riferito dai carabinieri della compagnia di Vimercate che hanno indagato sul fatto, sono stati fermati intorno alle tre del mattino in seguito a una misura cautelare emessa dal gip del Tribunale per i Minorenni di Milano. Uno di loro è stato accompagnato al Beccaria, l'altro in una comunità della Brianza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento