Rapinava i ragazzini di cellulare e soldi: arrestato 32enne

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine ha colpito a Macherio e a Biassono: minacciava le vittime con un cacciavite e si faceva consegnare il cellulare e il denaro

L'uomo è stato arrestato

Colpiva soprattutto i giovani, forse perché più vulnerabili e distratti, forse perché inesperto.

Sono due le rapine che i carabinieri di Monza hanno attribuito a un 32enne di Casatenovo finito in manette per furto.

Si tratta di un malvivente già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona e il patrimonio. Le due rapine che i carabinieri gli hanno attribuito risalgono al febbraio e all’agosto del 2012 quando l’uomo, in entrambe le circostanze, prima a Macherio poi a Biassono, era sceso da un’autovettura armato di cacciavite e aveva rapinato due ragazzi di cellulare e soldi.

Un colpo che oltre all’oggetto gli aveva fruttato la misera somma di 10 euro, stessa cifra che era riuscito a rubare a un altro ragazzino contro il quale aveva agito nella stessa maniera arrivando a ferirlo all’addome e alla mano con l’arnese.

L’attività di indagine dei carabinieri oltre a individuare il responsabile dei due reati è proseguita fino a riuscire a rintracciare uno dei possibili clienti del mercato nero dove finiva la merce rubata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un uomo di Cologno Monzese di 44 anni è stato ritenuto responsabile del reato di ricettazione per aver utilizzato uno dei cellulari rapinati ai ragazzi dal malvivente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Milano, va a trovare il papà in ospedale ma trova il letto vuoto: "Suo padre è morto da ieri"

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Maxi blitz della polizia ai giardinetti e un elicottero in volo sopra Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento