Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Bovisio-Masciago / Via Milano

Tentata rapina in banca, arrestati quattro brianzoli

Per dieci giorni avevano preparato il colpo con vari appostamenti

Sono della provincia di Monza e dell'hinterland milanese i quattro rapinatori arrestati in flagranza di reato dai carabinieri di Desio all'ingresso della Popolare di Milano di Caronno Pertusella (Varese), sorpresi mentre stavano per mettere a segno un colpo. I quattro sono stati incastrati a partire dalle indagini dei militari, dopo la rapina del 23 agosto all'Intesa San Paolo di Paderno Dugnano.

Si tratta di Mattia S, 27enne, di Bovisio Masciago, l'unico incensurato dei quattro; del 56enne Marco P., di Concorezzo; del 47enne Giuseppe A., di Cusano Milanino, e del 42enne Felice T, di Bovisio Masciago, "autista", catturato a bordo di una Panda risultata rubata non da molto a Brugherio. Due di questi soggetti erano gli autori della rapina di Paderno. Avevano agito a volto scoperto. I carabinieri, grazie alle immagini della videosorveglianza, sono risaliti a due uomini già noti alle forze dell'ordine per altre rapine. Studiandone le mosse sono arrivati agli altri due e al fatto che stessero preparando il colpo a Caronno.

Li hanno pedinati per circa dieci giorni, constatando che il gruppo metteva in atto vari appostamenti durante l'arco della mattinata, fino al 25 ottobre, quando poco dopo l'arrivo di un portavalori due dei quattro si sono avvicinati all'ingresso. I militari a quel punto sono entrati in azione.

Sequestrati una pistola giocattolo, tre taglierini, guanti in lattice e una radio sintonizzata sui canali delle forze dell'ordine. L'accusa, per tutti e quattro, è di tentata rapina aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina in banca, arrestati quattro brianzoli

MonzaToday è in caricamento