Rapina in banca a Macherio: bandito armato minaccia il cassiere e scappa con i contanti

È successo nel pomeriggio di mercoledì. Sul caso indagano i carabinieri

Immagine repertorio

Cappello in testa, occhiali da sole per mascherare il volto e taglierino in mano. Si è presentato alla cassa, ha minacciato il dipendente dell'istituto di credito facendosi consegnare tutti i contanti ed è scappato facendo perdere le proprie tracce. Rapina nel pomeriggio di mercoledì 9 ottobre alla Banca popolare di Sondrio di Macherio e sul caso stanno indagando i militari del comando provinciale di Monza.

Tutto è accaduto intorno alle 15.30 quando il malvivente, descritto come un cittadino italiano, si è presentato alla cassa. In pochi attimi ha afferrato banconote per 1.500 euro. Poco dopo è scappato per le vie circostanti senza lasciare nessuna traccia. Nessuna persona è rimasta ferita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli investigatori stanno cercando di dare un nome e un cognome al malvivente, qualche dettaglio in più potrà arrivare dall'analisi delle telecamere a circuito chiuso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

Torna su
MonzaToday è in caricamento