Rapinato da un uomo armato di pistola mentre preleva al bancomat

E' successo nella notte a Lissone, vittima della rapina un 23enne residente in paese

Mentre prelevava del denaro al bancomat si è trovato alle spalle un malvivente con il volto travisato e una pistola in pugno. Paura nella notte a Lissone dove un giovane residente in paese di 23 annni è rimasto vittima di una rapina mentre ritirava 150 euro allo sportello della banca Intesa San Paolo di in via Enrico Mattei.

Il ragazzo è stato raggiunto da un malvivente che, sotto la minaccia di un’arma, si è fatto consegnare la somma prelevata e la carta bancomat per poi darsi alla fuga a bordo di un'autovettura su cui c'era un complice ad aspettarlo.

Sono in corso le indagini per individuare i responsabili del gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento