Tenta di rapinare un benzinaio ma scappa impaurito: malvivente arrestato

E' successo a Cesano Maderno

Immagine di repertorio

Si è fermato da un benzinaio di Cesano Maderno per fare il pieno, come un normale cliente. In realtà, era un rapinatore. Se ne è accorta subito la titolare della pompa di benzina, quando l’uomo, 37 anni, già noto alle forze dell’ordine, ha messo le mani in tasca e, fingendo di mostrare una pistola, ha esclamato: «Questa è una rapina, dammi tutti i soldi».

La reazione della benzinaia però non si è fatta attendere. Spaventata, la donna si è messa a urlare, chiedendo aiuto al marito. Il rapinatore, più spaventato ancora della donna, si è lanciato in auto ed è fuggito via, lasciando la benzinaia con il tappo del serbatoio in mano. I carabinieri di Desio, giunti sul posto, hanno setacciato il quartiere.

Il bandito si era rifugiato in un ristorante di Cesano Maderno. E’ stato arrestato per tentata rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento