menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Colpo grosso la notte di Capodanno a Monza: furto da 20mila euro

I malviventi sono entrati in azione la notte di Capodanno all'Iperdì di via Borgazzi e si sono aperti un varco prendendo a picconate il muro e puntando dritto alla cassaforte

Mentre la città era intenta a brindare allo scoccare della mezzanotte di Capodanno, i malviventi hanno scelto di entrare in azione prendendo a picconate il muro dell'Iperdì di via Borgazzi, sicuri che i rumori si sarebbero confusi con lo scoppio di botti e petardi.

In poco tempo hanno divelto il sistema di allarme del supermercato del capoluogo brianzolo e si sono aperti un varco all'interno del negozio, bucando il muro a picconate. I ladri, due o tre o magari di più, hanno puntato subito alla cassaforte, che è stata sradicata e aperta con attrezzi da cantiere. All'nterno della cassa continua era custodito un ingente incasso del valore di circa 20mila euro. 

I malviventi hanno agito indisturbati, senza che nessuno interrompesse il lavoro, e si sono allontanati senza essere visti così come erano arrivati. L'allarme è scattato solo nel pomeriggio successivo quando la Polizia di Stato è stata informata dell'accaduto e ha avviato le indagini.

I primi rilievi nel punto vendita hanno permesso di ricostruire la dinamica del colpo e sul posto è stato trovato solo uno dei picconi utilizzati per aprire il muro. Gli agenti del commissariato di viale Romagna stanno facendo luce sull'accaduto, nel tentativo di rintracciare i responsabili. E' ancora in corso anche la quantificazione effettiva del danno da parte degli addetti del punto vendita che sono impegnati nell'inventario. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento