Cronaca Carate Brianza / Via Milano

Rapinarono banca a Carate per 30 mila euro, identificati

I due rapinatori (responsabili anche di un colpo analogo a Casatenovo) erano già a San Vittore per altri reati

Il 9 dicembre 2013 rapinarono il Monte Paschi di Carate Brianza, rubando più di 30 mila euro dalla cassaforte dopo avere minacciato gli impiegati con taglierino e pistola per poi fuggire a piedi. Ora sono stati identificati i due rapinatori. Si tratta di due pregiudicati di 55 e 57 anni, Luigino Mario B. e Savino D.B., entrambi residenti a Milano.

I due si trovavano già, nel frattempo, nel carcere milanese di San Vittore per altri motivi. Sono responsabili anche della rapina del 20 novembre 2013 alla Deutsche Bank di Casatenovo (Lecco), dove con la stessa tecnica "prelevarono" ben 90 mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinarono banca a Carate per 30 mila euro, identificati

MonzaToday è in caricamento