Spintona un anziano per derubarlo, inseguito da due cittadini e arrestato dai carabinieri

E' successo a Monza nella notte di sabato

Ha spintonato un anziano per derubarlo e poi, quando è riuscito a mettere le mani sul cellulare dell'uomo, è corso via, a tutta velocità per far perdere le proprie tracce.

Quanto accaduto nella notte tra venerdì e sabato intorno a mezzanotte in via Cavallotti però non è passato inosservato a due cittadini che si trovavano casualmente a passare di lì e hanno assistito alla scena. Anzichè restare a guardare i due si sono lanciati all'inseguimento del malvivente, un ragazzo di 20 anni del Gambia.

Il rapinatore è stato raggiunto in piazza Indipendenza dove i due cittadini sono riusciti a bloccarlo: nel frattempo di lì è passata una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei carabinieri della Compagnia di Monza. I militari si sono insospettiti e hanno deciso di intervenire prontamente, arrestando il giovane 20enne.

Il cellulare è stato così recuperato e restituito alla vittima 81enne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento