menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In tre rapinano un mediatore fuori dal centro di accoglienza: gli altri ospiti intervengono

E' successo a Como mercoledì sera

Hanno aspettato che terminasse il suo turno di lavoro e poi lo hanno sorpreso dietro l'angolo, accerchiandolo e chiedendogli denaro e portafogli. Tre ospiti del centro di accoglienza si sono resi responsabili di una aggressione a scopo di rapina a Como, dove hanno provato a derubare il mediatore linguistico del centro di accoglienza.

I fatti, raccontati dal quotidiano Il Giorno, sono avvenuti mercoledì sera in via Albricci. Quando i tre già erano riusciti a farsi consegnare dalla vittima soldi e cellulare sono intervenuti gli altri ospiti del centro di accoglienza che li hanno fermati. Nell'hub di via Teodolinda a Como sono rrivate anche le forze dell''ordine che hanno arrestato due giovanissimi libanesi: il terzo uomo che era riuscito a sfuggire invece è stato identificato e indicato dagli stessi ospiti del centro che hanno fermamente condannato il gesto e sono intervenuti in difesa della vittima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento