Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Cesano Maderno / Via Santa Lucia

Cesano Maderno, rapinatori "armati" di ombrello assaltano la farmacia

Due banditi un po' goffi hanno assaltato il negozio di via Santa Lucia. Non avendo nessuna arma a disposizione, hanno ripiegato sui parapioggia. Bottino di 300 euro

CESANO MADERNO – Dammi i soldi, altrimenti ti picchio. A colpi di ombrello. Nel dubbio tra scoppiare a ridere di fronte a quei rapinatori un po’ ruspanti, oppure mandarli al diavolo, la commessa della farmacia di via Santa Lucia, nel centro storico di Cesano Maderno, ha scelto una terza via. E ha consegnato 300 euro che aveva dentro il registratore di cassa. L’incasso di una giornata di lavoro, ma meglio che prendersi un sacco di botte.

La rapina «in punta di ombrello» - messa a segno giovedì pomeriggio alle 18.30 - così ha avuto  successo.

I due furfanti hanno giocato al risparmio perfino nella tecnica di travisamento: un attimo prima di entrare in farmacia, uno si era gettato sulla faccia una sciarpetta, l’altro neppure quella. E’ entrato a viso scoperto, facendosi riprendere dalle telecamere.

Dopo aver incassato il bottino, i due rapinatori si sono allontanati, un po’ goffi, camminando di passo lesto nelle vie vicine alla farmacia. I carabinieri di Desio li stanno cercando.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesano Maderno, rapinatori "armati" di ombrello assaltano la farmacia

MonzaToday è in caricamento