Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Rapina a Cologno, armati di fucili assaltano il portavalori: coppia di banditi in fuga con i soldi

Il colpo alle 7.20 di venerdì mattina in via Pascoli. Rapinatori in fuga: indagano i carabinieri

Avrebbero atteso che le due guardie giurate scendessero con i soldi in mano. Quindi, ne avrebbero disarmata una e avrebbero esploso un colpo di pistola per far capire che erano pronti a tutto. Poi, avrebbero afferrato il denaro, avrebbero girato l'angolo e sono spariti nel nulla.

Guarda il video: assalto al portavalori


Colpo grosso dei ladri venerdì mattina a Cologno Monzese, teatro di una rapina avvenuta fuori dall'ufficio postale di via Pascoli. Secondo quanto finora ricostruito dalle forze dell'ordine, alle 7.20 un commando di almeno due malviventi ha assaltato un portavalori che stava depositando i soldi nella cassa continua delle Poste. I malviventi, a volto coperto e con una pistola e un kalashnikov in pugno, hanno tolto la pistola alla guardia giurata che era rimasta accanto alla porta e hanno strappato i soldi dalle mani del suo collega.

A quel punto, dopo aver sparato ad altezza uomo - un bossolo è stato trovato conficcato nel muro dell'ufficio -, si sono allontanati e, con ogni probabilità, sono fuggiti a bordo di un'auto parcheggiata poco lontano. Sulle loro tracce si sono immediatamente messi i carabinieri del nucleo investigativo del comando di Monza, che ora indagano. 
 

Rapina poste a Cologno (2).jpeg-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Cologno, armati di fucili assaltano il portavalori: coppia di banditi in fuga con i soldi

MonzaToday è in caricamento