Picchiano il cassiere perché non vogliono pagare la spesa: arrestati

Rapina all'Eurospin di Solaro: due arresti

Avevano fatto la "spesa grossa" ma non avevano la minima intenzione di pagare il conto. E al cassiere che ha osato fermarli, hanno risposto prendendolo a pugni e schiaffi. La rapina e' avvenuta martedì pomeriggio all'Eurospin di via Grandi, a Solaro.

I tre balordi - un 32enne, un 30enne e la fidanzata 29enne tutti già noti alle forze dell'ordine - sono fuggiti su una Fiat 500. Pensavano di averla fatta franca e di essere ormai lontai e al sicuro e invece si sono ritrovati dietro i carabinieri. I militari li hanno raggiunti dopo un rocambolesco inseguimento.

I tre avevano già un foglio di via che gli impediva di entrare a Solaro. Ora sono in carcere con l'accusa di rapina impropria a San Vittore a Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento