Rapina l’Eurospin, poi picchia il direttore: inseguito e arrestato

Il militare, il comandante della stazione dei carabinieri di Besana, era fuori servizio, ma ha inseguito il rapinatore per un chilometro e lo ha arrestato

Arrestato un 57enne - Foto repertorio

Nonostante fosse in abiti civili e libero dal servizio non ci ha pensato due volte. E’ sceso dall’auto, ha inseguito il rapinatore per circa un chilometro e lo ha bloccato, assicurandolo alla giustizia. 

Un cittadino romeno di cinquantasette anni è stato arrestato martedì dal comandante della stazione dei carabinieri di Besana Brianza dopo aver rapinato l’Eurospin di via della Repubblica a Veduggio con Colzano, in Brianza. 

L’arrestato, che ha numerosi precedenti ed è senza fissa dimora, poco prima aveva rubato della merce dal supermercato e, per fuggire, aveva picchiato con calci e pugni il direttore del negozio. 

A quel punto, il maresciallo ha visto il cinquantasettenne uscire di corsa dal locale e si è subito messo sulle sue tracce, riuscendo a bloccarlo ed arrestarlo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento