Cronaca Albiate

Rapina in farmacia ad Albiate, il proprietario reagisce e resta ferito

L'irruzione lunedì sera: in due con il volto travisato sono scappati con 500 euro

I carabinieri della compagnia di Seregno e un'ambulanza del 118 lunedì nel tardo pomeriggio sono intervenuti in piazza San Fermo ad Albiate, dove all'interno della farmacia avevano appena fatto irruzione due banditi. E il proprietario era rimasto ferito.

Tutto è iniziato intorno alle 18.30 quando all'interno dell'esercizio si sono presentati due uomini con il volto travisato da una sciarpa e da un cappellino. Con la minaccia di un coltello i malviventi si sono avvicinati al bancone e hanno intimato al farmacista di consegnare loro l'incasso. Istintivamente, per impedire che i rapinatori potessero mettere le mani sui soldi, l'uomo ha reagito. 

E' stato a quel punto che uno dei due balordi l'ha scaraventato contro una vetrina del negozio e il 58enne si è ferito alla schiena, verosimilmente con una scheggia di vetro. I due rapinatori sono fuggiti via veloci con un bottino di circa 500 euro e hanno lasciato l'uomo a terra.

Un'ambulanza del 118 è accorsa in piazza San Fermo in codice giallo e ha trasferito il farmacista all'ospedale San Gerardo di Monza dove i medici lo hanno medicato e dimesso con una prognosi di dieci giorni per una ferita lacero-contusa. 

Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Seregno per risalire agli autori del gesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in farmacia ad Albiate, il proprietario reagisce e resta ferito

MonzaToday è in caricamento