Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Macherio / Via Italia

Macherio, rapina in farmacia: si indaga

I malviventi erano in due: uno è entrato puntando alla cassa, l'altro faceva da palo fuori

E’ bastato un cacciavite e il tono della voce minaccioso a un malvivente per mettere le mani sulla cassa.

E’ successo venerdì pomeriggio a Macherio, alla farmacia di via Italia. Intorno alle 18 un uomo con il volto coperto da una sciarpa è entrato nell’esercizio e si è diretto dietro bancone dove ha ordinato, impugnando un cacciavite come arma, ai farmacisti di aprire la cassa.

Qui c’erano solo poche centinaia di euro che lo hanno lasciato insoddisfatto facendogli pensare addirittura che ci potesse essere un’altra cassa oltre a quella.

Fuori dalla farmacia c’era un altro uomo a far da palo al complice in azione all’interno che, al momento opportuno, gli ha suggerito di tagliare la corda.

Sono in corso le indagini dei carabinieri di Biassono.

Sempre venerdì in centro a Monza è stata rapinata un’altra farmacia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macherio, rapina in farmacia: si indaga

MonzaToday è in caricamento