menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Già espulso, torna a Monza, rapina un uomo e ruba a bordo di un'auto

In manette è finito un cittadino del Gambia di 33 anni

Prima ha rapinato un uomo fuori dalla stazione insieme ad altre due persone poi, da solo, è stato sorpreso e arrestato mentre frugava nell'abitacolo di una vettura che aveva scassinato poco prima sempre nei pressi di via Arosio con indosso lo zainetto rubato poco prima alla sua prima vittima.

In manette per furto aggravato in flagranza (e denunciato per rapina in concorso) è finito un cittadino di 33 anni del Gambia, irregolare in Italia e con alle spalle una espulsione. 

L'uomo, già allontanato dal territorio nazionale su disposizione del Questore, era tornato a Monza e nella notte di sabato ha fermato, con alcuni complici, un cittadino italiano senza fissa dimora e lo ha rapinato del suo zaino contenente un telefono cellulare. La vittima ai poliziotti del commissaroato di Monza ha saputo indicare solo la descrizione sommaria di uno degli aggressori. 

Lo stesso che qualche ora dopo gli agenti della Polizia di Stato hanno sorpreso nei pressi della stazione a rubare a borod di una macchina in sosta. A incastrarlo per enntrambi i reati è stato lo zainetto rubato poco prima che teneva in spalla. Il 33enne straniero è stato arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento