Ragazzino rapinato da una baby gang: gli aizzano contro il pastore tedesco e gli rubano la bici

È accaduto a Lissone, nei guai tre ragazzini di 17, 15 e 13 anni

Immagine repertorio

Tre ragazzini tutti minorenni – uno di 17 anni, uno di 15 e uno di 13 – hanno rapinato la bicicletta da 500 euro a un 14enne. È accaduto il 20 giugno nel tardo pomeriggio in via dei Ciliegi, a Lissone.

I tre minori hanno usato come “arma” un grosso pastore tedesco. Terrorizzato dall’aggressivo animale, il 14enne ha consegnato la bicicletta ai suoi aggressori. Sono stati loro stessi a indicare dove la costosa due ruote fosse stata nascosta, dopo che sono intervenuti i carabinieri, chiamati dai genitori della vittima. Due dei tre ragazzi sono stati denunciati per rapina, il terzo non è imputabile per la sua giovane età.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento