Rapina al centro scommesse a Lissone, malviventi armati in fuga con 5mila euro

E' successo venerdì

Immagine di repertorio

Rapina e tanta paura tra i clienti al centro scommesse di via De Amicis, nella frazione Santa Margherita a Lissone. I banditi hanno messo a segno il colpo nella serata di venerdì: quando c’era la coda per andare a tentare la fortuna e le casse erano piene. E infatti il bottino è stato alto: 5mila euro.

I malviventi hanno ripulito a fondo il registratore di cassa, riuscendo a far perdere le loro tracce. Esperti, armati di una pistola e di un coltello, sono arrivati in moto. I volti coperti da caschi integrali, hanno fatto irruzione nel locale e hanno pronunciato poche parole, puntando ai soldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I gestori hanno consegnato tutto senza replicare. Forte la tensione che si è creata dentro il centro scommesse: i clienti a quell’ora erano tanti. Mostrando una freddezza glaciale, i banditi non si sono fatti intimidire. Senza perdere un secondo, hanno saltato la lunga coda, dirigendosi subito alle casse. Qui hanno estratto le armi e quando gli avventori le hanno viste, è calato il silenzio. Presi tutti i soldi, sono andati via correndo. Poi sono saliti in sella alle loro moto, riuscendo a fuggire senza lasciare traccia. Indagano i carabinieri di Desio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento