menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Rapina al centro scommesse a Lissone, malviventi armati in fuga con 5mila euro

E' successo venerdì

Rapina e tanta paura tra i clienti al centro scommesse di via De Amicis, nella frazione Santa Margherita a Lissone. I banditi hanno messo a segno il colpo nella serata di venerdì: quando c’era la coda per andare a tentare la fortuna e le casse erano piene. E infatti il bottino è stato alto: 5mila euro.

I malviventi hanno ripulito a fondo il registratore di cassa, riuscendo a far perdere le loro tracce. Esperti, armati di una pistola e di un coltello, sono arrivati in moto. I volti coperti da caschi integrali, hanno fatto irruzione nel locale e hanno pronunciato poche parole, puntando ai soldi.

I gestori hanno consegnato tutto senza replicare. Forte la tensione che si è creata dentro il centro scommesse: i clienti a quell’ora erano tanti. Mostrando una freddezza glaciale, i banditi non si sono fatti intimidire. Senza perdere un secondo, hanno saltato la lunga coda, dirigendosi subito alle casse. Qui hanno estratto le armi e quando gli avventori le hanno viste, è calato il silenzio. Presi tutti i soldi, sono andati via correndo. Poi sono saliti in sella alle loro moto, riuscendo a fuggire senza lasciare traccia. Indagano i carabinieri di Desio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Nuovo Dpcm Draghi fino a Pasqua: cosa cambia a Monza e in Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

  • social

    Festa del Gatto, dove adottare un felino a Monza

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento