Cronaca Lentate sul Seveso

Centauro rapinatore semina il terrore al McDonald’s

Sono arrivati davanti al McDonald’s di Lentate sul Seveso a bordo di una potente moto. Uno è rimasto in sella. L’altro centauro, è entrato nel ristorante. Casco in testa, giubbotto di pelle nera addosso, ha puntato una pistola contro i cassieri.

Terrorizzati, hanno spalancato i registratori di cassa: dentro, c’erano settecento euro. La rapina è avvenuta poco dopo le 22.30. A quell’ora c’erano ancora gli ultimi clienti. Il rapinatore motociclista ha arraffato in pochi istanti il bottino. E’ scappato fuori dal locale, è saltato sulla moto e, insieme al complice, sono fuggiti via in un lampo, scomparendo nel traffico della Novedratese.

I dipendenti e i clienti del McDonald’s non si erano ancora ripresi dalla paura: e i banditi erano già scomparsi nel nulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centauro rapinatore semina il terrore al McDonald’s

MonzaToday è in caricamento