Centauro rapinatore semina il terrore al McDonald’s

Sono arrivati davanti al McDonald’s di Lentate sul Seveso a bordo di una potente moto. Uno è rimasto in sella. L’altro centauro, è entrato nel ristorante. Casco in testa, giubbotto di pelle nera addosso, ha puntato una pistola contro i cassieri.

Terrorizzati, hanno spalancato i registratori di cassa: dentro, c’erano settecento euro. La rapina è avvenuta poco dopo le 22.30. A quell’ora c’erano ancora gli ultimi clienti. Il rapinatore motociclista ha arraffato in pochi istanti il bottino. E’ scappato fuori dal locale, è saltato sulla moto e, insieme al complice, sono fuggiti via in un lampo, scomparendo nel traffico della Novedratese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dipendenti e i clienti del McDonald’s non si erano ancora ripresi dalla paura: e i banditi erano già scomparsi nel nulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento