Concorezzo, è allarme per il rapinatore seriale delle mercerie

Rapinati con la stessa modalità due negozi del centro, scatta la caccia all'uomo.

Concorezzo,rapina al negozio "Fili di Fantasia".

CONCOREZZO - Due mercerie nel mirino del crimine.

A Concorezzo, nell’arco di pochi giorni due boutique della città sono state rapinate con modalità simile, probabilmente dallo stessa persona.

Martedì, nel mirino del rapinatore, è finito il negozio “Fili di Fantasia” di via Libertà. L’uomo si è presentato a volto scoperto e, dopo aver chiesto qualche informazione, ha minacciato la commessa facendosi consegnare 150 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualche giorno prima, stessa sorte era toccata al “Mondo del Cucito” in via Cesare Battisti. In quel frangente il rapinatore, che indossava una parrucca bionda, è fuggito con un bottino di 300 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento