Rapinatore imperterrito: 68enne già in carcere, ripulì banca a Milano

L'avviso di custodia cautelare gli è stato notificato presso il carcere di Monza, dove si trova detenuto per un'altra vicenda

Rapinatore imperterrito, B.A.M., 68enne, detenuto al carcere di Monza, dove gli è stato notificato un provvedimento di custodia cautelare per una rapina compiuta il 16 maggio 2013 alla filiale della Popolare di Milano di corso Lodi a Milano.

Insieme a un complice non identificato, era entrato con volto scoperto e un taglierino con cui aveva minacciato i cassieri per farsi consegnare 3.620 euro in contanti. Gli agenti della mobile di Milano l'hanno individuato analizzando i filmati delle telecamere della banca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento