Muggiò, rapina a mano armata tra la gente

Due malviventi (forse italiani sui 30 anni) puntano la pistola e si fanno consegnare soldi e cellulare da una donna in piazza Libero Grassi. Indagano i carabinieri

La rapina è avvenuta mentre in piazza c'era un certo via vai

 

Lunedì, nel tardo pomeriggio, due uomini hanno rapinato un'automobilista di Muggiò. E' successo in piazza Libero Grassi verso le 18, quando la donna, dopo aver fatto una commissione al vicino ufficio postale, è risalita nella sua vettura.

In quel momento i due malviventi si sono avvicinati volto coperto e pistola in mano: sotto minaccia dell'arma, hanno costretto la vittima a dare soldi (200 euro) e un vecchio modello di telefonino. La vittima ha poi descritto i due come italiani trentenni. Le forze dell'ordine indagano.

Probabilmente è già a disposizione dei carabinieri uno (scarno) identikit: la piazza infatti, a quell'ora, non era certo deserta e sembra che qualcuno abbia visto i due.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento