Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Cogliate

Ragazzi rubano in un supermercato aizzando il pitbull e fuggono: arrestati

Due ragazzi di Cogliate sono stati arrestati a Busto Arsizio dalla polizia di Stato dopo essere fuggiti via da un supermercato della città senza pagare la spesa. I fatti

Non avevano con sè nè coltelli nè armi: per minacciare il personale e assicurarsi la fuga dopo il furto è bastato loro un pitbull.

E' stato proprio aizzando il cane contro i commessi del supermercato dove erano appena stati sorpresi a rubare la spesa che due ragazzi brianzoli, residenti a Cogliate, sono fuggiti via dopo la rapina. 

I due però non sono andati molto lontani e poco dopo sono stati intercettati, fermati e arrestati dagli agenti del commissariato di Polizia di Stato di Busto Arsizio.

L'episodio, riferito da Il Saronno, risale a qualche giorno fa quando i due, un 24enne e un amico di 17 anni, si sono recati a fare la spesa, senza alcuna intenzione di pagarla, al supermercato Di Più di via Magenta a Busto Arsizio. Dopo aver riempito uno zainetto di merce i ragazzi hanno provato a oltrepassare le barriere delle casse ma sono stati fermati dal personale del negozio.

A ostacolare la fuga dei due prima ci ha provato una commessa che è stata però spintonata dai ladruncoli in fuga e poi sono intervenuti i colleghi. Contro il personale del punto vendita però i ragazzi hanno aizzato il pitbull che avevano al seguito e di fronte al cane incattivito non è stato possibile fare nulla. Dopo la fuga è partita la chiamata alle forze dell'ordine e i poliziotti hanno arrestato i due ragazzi poco lontano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzi rubano in un supermercato aizzando il pitbull e fuggono: arrestati

MonzaToday è in caricamento