Botte e minacce per rapinare una prostituta, 34enne finisce in carcere

Per l'uomo era stato disposto l'affidamento terapeutico ma in seguito alle ripetute violazioni è stato accompagnato in carcere. Nel 2011 era già stato condannato per un analogo episodio

Un uomo di 34 anni, italiano, residente a Trezzano Rosa, è stato accompagnato in carcere a San Vittore dai carabinieri della compagnia di Vimercate in seguito a un'ordinanza di aggravamento della misura dell'affidamento terapeutico a causa di ripetute violazioni.

L'uomo nel marzo 2016 si era reso responsabile di una rapina ai danni di una prostituta ad Azzano San Paolo, nella Bergamasca. Il 34enne, dopo aver consumato un rapporto con la donna, l'ha minacciata, percossa e derubata della borsetta. Dopo l'episodio era stato individuato e arrestato. Per l'uomo era stato disposto l'affidamento terapeutico ma tra marzo e aprile più volte aveva violato le disposizioni della misura facendo così scattare l'aggravamento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 34enne, che nel 2011 era già stato condannato per lo stesso reato, è stato accompagnato in carcere a San Vittore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento