menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in strada, pugno nello stomaco a una prostituta per rubarle la borsetta

Vittima una giovane lucciola nigeriana in viale Campania

Rapina ai danni di una prostituta a Monza nella notte di mercoledì. La giovane, una lucciola nigeriana, è stata colpita allo stomaco con un pugno da un uomo, straniero, secondo quanto ricostruito dalla prima sommaria descrizione dei testimoni. 

Il malintenzionato intorno a mezzanotte ha avvicinato la ragazza in viale Campania e dopo averle sferrato un colpo allo stomaco, le ha strappato la borsetta, fuggendo via a bordo di una bicicletta. 

Sul posto è intervenuta una volante della polizia di Stato che ha avviato le indagini per risalire al responsabile dell'accaduto anche se non è escluso di possa essere trattato di un gesto di ritorsione nell'ambito dell'ambiente della prostituzione. A chiamare le forze dell'ordine e chiedere aiuto sono stati due giovani di passaggio che hanno assistito alla scena. Indagini in corso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento