Cronaca

Strappa la catenina a un ragazzo, inseguito e arrestato 19enne in centro

Insieme alla vittima e a un amico sulle tracce del rapinatore si è messo un agente della polizia locale fuori servizio. Il 19enne è stato poi arrestato da una pattuglia del comando di Monza

Ha strappato dal collo una catenina d'oro a un ragazzo che stava camminando a piedi insieme a un amico in piazza Carducci a Monza. E poi è fuggito via, rincorso dalle vittime. 

Non è durata molto la corsa del rapinatore 19enne, originario delle Mauritius e residente a Milano, che è stato arrestato nel tardo pomeriggio di lunedì 3 maggio a Monza dalla polizia locale del comando cittadino. La scena infatti intorno alle 18 non è passata inosservata a un uomo in bicicletta, un agente fuori servizio effettivo al comando di polizia locale di Sesto San Giovanni. E' stato proprio l'uomo a mettersi sulle tracce del fuggitivo fino all'arrivo della pattuglia della polizia locale del capoluogo brianzolo che è poi fermato e arrestato il 19enne in piazza Roma.

Addosso al giovane è stata rinvenuta la refurtiva poco prima strappata dal collo della vittima. A carico del ragazzo risultano diversi precedenti per reati analoghi: fotosegnalato in comando è stato poi trattenuto presso le camere di sicurezza di via Marsala fino all'udienza di convalida dell'arresto che si è svolta nella mattinata di martedì. Ora si trova in carcere in attesa del processo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strappa la catenina a un ragazzo, inseguito e arrestato 19enne in centro

MonzaToday è in caricamento