Rapina una clochard di 63 anni: malvivente in manette

Nei guai a Desio un marocchino già noto alle forze dell'ordine

Non aveva esitato a rapinare un’anziana clochard senza tetto, portandole via il cellulare e pochi spiccioli. Il malvivente, marocchino, 32 anni, di Desio, già noto alle forze dell’ordine, ora si trova in carcere a Monza per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e rapina.

Nella notte tra domenica e lunedì il nordafricano si era imbattuto nella senza tetto di 63 anni, che come sempre stava passando la notte all’addiaccio, sotto i portici del palazzo comunale. Per farsi consegnare il cellulare, il giovane non aveva esitato ad aggredire la donna. Poi era fuggito con la refurtiva.

I carabinieri, giunti sul posto, si sono messi all’inseguimento del rapinatore. Non hanno dovuto cercarlo a lungo. L’uomo si trovava ancora a poche centinaia di metri di distanza. Con sé aveva ancora il cellulare della vittima. Quando i militari lo hanno circondato, il marocchino ha tentato di fuggire. E, quando è stato raggiunto, ha aggredito pure loro. La donna ha raccontato ai carabinieri che il 32enne gli aveva rubato anche i soldi: pochi spiccioli che teneva in tasca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da tempo la 63enne vive all’aperto e ha sempre rifiutato ogni tipo di assistenza: perfino quella offerta dall’ufficio servizi Sociali del Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento