Irrompe nella sala slot armato di pistola, rapinatore scappa con 2mila euro

È successo a Muggiò, i carabinieri avrebbero già identificato il rapinatore

Immagine repertorio

Ha fatto irruzione armato di pistola, ha minacciato il dipendente della sala scommesse e ha portato via tutti i contanti che c'erano in cassa, circa 2mila euro in banconote di piccolo taglio. È successo nella serata di giovedì 7 giugno in una sala scommesse di via Repubblica a Muggiò.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e avrebbero già identificato il rapinatore: secondo quanto trapelato si tratterebbe di uno dei clienti abituali che, proprio nella sala scommesse, avrebbe perso numerosi contanti. Solo una settimana fa il centro scommesse aveva subito un'altra rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento