Rapina al centro scommesse di Meda, banditi in fuga con mille euro

Il colpo domenica sera. Indagini in corso

Immagine di repertorio

Rapina al Punto Snai di via Indipendenza 186, domenica sera a Meda. Due uomini, uno con il volto nascosto da una bandana, l’altro con una maschera da lavoro, sono entrati nel centro scommesse, armati con una pistola e un’arma elettrica. Un terzo complice è invece rimasto fuori a fare da palo.

I malviventi hanno ordinato alla cassiera di consegnare i soldi: 955 euro in banconote di piccolo taglio. Poi sono riusciti a fuggire: prima a piedi, poi a bordo di un’auto. I carabinieri di Seregno sperano di prenderli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento