Anche i carabinieri di Monza impegnati nelle ricerche dei banditi in fuga dopo la sparatoria

Hanno aperto il fuoco a Cornaredo, nel milanese, all'arrivo dei carabinieri dopo una rapina in banca. I malviventi in fuga sarebbero due giovani uomini in moto armati di pistola e taglierino

I rilievi dopo la sparatoria (Foto Gemme/MilanoToday)

Anche i carabinieri della compagnia di Monza sono impegnati nelle ricerche dei due banditi fuggiti via su una moto al termine di una sparatoria con i carabinieri a Cornaredo.

I malviventi, armati di un taglierino e di una pistola, hanno aperto il fuoco all'arrivo dei carabinieri dopo una rapina alla Banca Commercio e Industria di via Magenta intorno alle 13.30 di martedì. Il colpo però è andato storto e i rapinatori si sono trovati davanti i militari dell'Arma. Durante la sparatoria un carabiniere è rimasto ferito.

Dopo la rapina a Cornaredo sono arrivate diverse pattuglie dei carabinieri di Rho e nelle ricerche sono coinvolti anche gli uomini del Nucleo Investigativo di Monza che ora stanno dando la caccia ai due malviventi fuggiti a bordo di una moto. Si tratta di due uomini giovani armati di pistola e taglierino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento